Bill Gates

Bill Gates nasce a Seattle nel 1955. E’ un imprenditore, programmatore e informatico statunitense. E’ il fondatore ed ex presidente di Microsoft. Sia nel 2009 che nel 2010 è stato dichiarato essere il secondo uomo più ricco del mondo; il suo ultimo patrimonio stimato è di 59 miliardi di dollari.

 

http://dev.pnommensen.com/mp4/2013/08/03/1280×720-test-video/

Nel 1968 i genitori iscrissero Bill alla scuola privata Lakeside. Qui Bill e i suoi compagni ebbero per la prima volta accesso ad un computer. Questi computer erano di proprietà di una società, di cui la scuola aveva affittato un certo numero di ora di utilizzo. Bill e i suoi compagni divennero inseparabili dal computer, consumando in poche settimane tutte le ore a disposizione della scuola.

Successivamente la scuola si accordò con un’altra società per altri computer, ma il gruppetto non impiegò tanto tempo a causare problemi, modificando i documenti che riportavano il numero di ore da loro usate. La stessa società successivamente li assunse per trovare le debolezze del loro sistema, ed in cambio diede loro tempo illimitato per l’uso del computer.

Dopo vari lavori per diverse società, Gates e il suo compagno Paul Allen, si trasferirono nel Nuovo Messico dove nel 1975 fondarono la Microsoft Corporation ; nel 1979 fu spostata con i suoi 16 dipendenti a Seattle. Nel 1992 Gates viene premiato con la Medaglia Nazionale per la Tecnologia, dal presidente degli stati uniti.

Nel corso del Forum Economico Mondiale, tenutosi nel 2008 in Svizzera, Gates invoca l’inizio di una nuova era, dove i progressi tecnologici compiuti dalle aziende non sono sfruttati semplicemente per profitto, ma anche per portare sviluppo e benessere soprattutto là dove ce n’è più bisogno, ossia nelle aree più povere del mondo.

Sempre nel 2008, dopo trentatrè anni, da ufficialmente le dimissioni da presidente lasciando il suo posto a Steve Ballmer, suo braccio destro.

 

 

Open chat
1
Ciao!
Vuoi avere qualche informazione sul corso LIS?
Se hai problemi a iscriverti riprova tra qualche ora, o mandami la tua mail su WhatsApp da qui.
Powered by